Leccino

Trattasi di una varietà a maturazione precoce il cui olio ha un bouquet che ricorda molto il frutto dell'olivo. Il gusto è caratterizzato dalla pienezza e rotondità, e durante la degustazione, il palato e il naso vengono pervasi dai suoi aromi freschi e non pungenti. È molto piacevole l’amaro che ricorda il frutto del mandorlo e del radicchio.

  • Regione: Istria
  • Luogo di coltivazione: Barbariga
  • Altezza sul livello del mare: 5 – 10 m
  • Luogo di produzione: Frantoio Dignano
  • Tipo: olio monovarietale
  • Varietà: leccino
  • Periodo di raccolta: 5. 10. - 15. 10. 
  • Tempi di produzione: poche ore dopo la raccolta
  • Tipo di estrazione: ciclo continuo a 2 fasi
  • Temperatura di lavorazione: 24 – 25 °C
  • Colore: gialloverde brillante
  • Consigli per l’abbinamento: si abbina bene con piatti bolliti, serviti ad una temperatura di circa 35 °C, perché solo allora l’olio di leccino esprime appieno le proprie caratteristiche. Completa alla perfezione i funghi porcini, tonno marinato, pesce fritto e formaggi stagionati.
Salvela - Leccino